F1 News

Alpine: La nostra strategia di marketing non è focalizzata su questo.

Alpine: "La nostra strategia di marketing non è focalizzata su questo".

27 settembre - 18:21 Ultimo aggiornamento: 27 settembre - 18:21
0 Commenti

GPblog.com

Alpine sta ancora lavorando duramente dietro le quinte alla ricerca di un successore di Fernando Alonso. Se la collaborazione con Oscar Piastri è fallita, Pierre Gasly sembra essere in cima alla lista dei desideri. Secondo Laurent Rossi, almeno la sua nazionalità non è un fattore di scelta.

Sebbene Gasly abbia ancora un contratto in corso con AlphaTauri, la sua attuale squadra sarebbe disposta a lasciarlo partire per Alpine. Prima di ciò, però, AlphaTauri vuole prima trovare un sostituto, che è ancora in attesa.

Se il pilota dovesse passare alla formazione francese, la squadra avrebbe due piloti transalpini. Si creerebbe una situazione insolita, ma Rossi ha sottolineato in una conversazione con Auto, Motor und Sport che non si tratta di un obiettivo fine a se stesso.

"Assolutamente no", risponde. "Sarebbe una cosa bella quando avremo raggiunto i nostri obiettivi. Con Alonso abbiamo uno spagnolo in squadra. In Spagna vendiamo relativamente poche auto. Abbiamo Fernando perché è uno dei migliori piloti al mondo. La nostra strategia di marketing non è incentrata sulla nazionalità dei nostri piloti".

In attesa dell'annuncio del successore di Alonso

Rossi ha sottolineato di non voler commentare gli altri candidati alla poltrona. L'amministratore delegato di Alpine ritiene che Otmar Szafnauer sia più bravo nella ricerca di un buon successore e quindi ritiene che dovrebbe occuparsi di altre questioni all'interno del team.

Lettore video

Altri video