F1 News

La F1 vuole cambiare le regole: DRS, safety car e sprint da cambiare?

La F1 vuole cambiare le regole: DRS, safety car e sprint da cambiare?

27 settembre - 14:23 Ultimo aggiornamento: 14:32
0 Commenti

GPblog.com

La Formula 1 è uno dei pochi sport in cui le regole possono cambiare costantemente e questa stagione non è diversa. Dietro le quinte, la FIA è impegnata a migliorare lo spettacolo per i fan. Tra queste, sono in corso discussioni sulle gare sprint, le penalità in griglia, le safety car e i treni DRS.

Niente più safety car al traguardo

Secondo Auto, Motor und Sport la safety car virtuale potrebbe essere eliminata in futuro. La regola potrebbe dare ingiustamente un vantaggio a un pilota che si trova vicino alla corsia dei box al momento della VSC. Al momento sarebbe preferibile il ritorno a una normale safety car. Inoltre, non dovrebbe essere più possibile finire una gara dietro la safety car.

Limiti di tempo al DRS?

Il DRS è attualmente un male necessario in Formula 1. Le auto hanno difficoltà a sorpassare senza le ali posteriori aperte. Pertanto, si stanno valutando possibili modifiche al sistema. Ad esempio, è possibile che nei prossimi anni il DRS possa essere aperto fin dal primo giro (attualmente può essere aperto solo dopo due giri completati).

Lo stesso AMuS ha proposto l'idea di dare un limite di tempo al DRS. In questo modo i piloti potrebbero aprire l'ala per un certo periodo di tempo a giro. In questo caso, il sistema diventerebbe molto simile al sistema push to pass attualmente utilizzato in IndyCar. In questo caso, i piloti ricevono una spinta di circa 60 CV per un totale di 150-200 secondi a gara.

Due gare e due sessioni di qualifiche per weekend

Anche i weekend delle gare sprint devono essere rinnovati. Questo non avverrà nel 2023, ma probabilmente nel 2024. La F1 vuole che ogni giorno del weekend ci sia un evento clou e vuole ridurre il numero di sessioni di prove inutili. Per questo motivo, si sta pensando a una seconda sessione di qualifiche. Il weekend prevederebbe quindi le PL1 il venerdì, le qualifiche sprint il venerdì pomeriggio, le qualifiche per il Gran Premio il sabato mattina e la gara sprint il sabato pomeriggio. La domenica, il GP rimarrebbe al suo posto attuale.

Lettore video

Altri video