F1 News

La McLaren vuole competere per il titolo nel 2025: Non c'è motivo per cui non dovremmo farlo.

La McLaren vuole competere per il titolo nel 2025: "Non c'è motivo per cui non dovremmo farlo".

25 gennaio - 13:37 Ultimo aggiornamento: 15:19
0 Commenti

GPblog.com

Il CEO di McLaren Zak Brown spera che McLaren possa competere per il titolo nel 2025. Parlando con ESPN Brown parla delle speranze per il 2023 e dei piani a lungo termine della McLaren.

La McLaren è stata al vertice del campionato per diversi anni. Anche se nel 2022 ha perso per poco la battaglia per il quarto posto a favore di Alpine, la squadra britannica ha avuto l'onore di essere l'unico team al di fuori delle prime tre squadre a salire sul podio. Nel 2023, la squadra con Lando Norris e Oscar Piastri inizierà la stagione con rinnovato ottimismo.

Tuttavia, Brown ci tiene a precisare che questo non è ancora l'anno in cui la McLaren competerà per il titolo. "Credo che manchino ancora due o tre anni", ha spiegato. "Mi piacerebbe che quest'anno assomigliasse al '21, con la possibilità di misurarsi con i primi tre. Ma non abbiamo ancora messo a punto tutte le nostre infrastrutture tecnologiche".

La visione si concentra sul 2025

"Entro il '24 saremo pronti, ma non per l'intero sviluppo dell'auto del 2024", continua Brown. "Quindi il 2024 mi piacerebbe pensare che sarà un buon passo in avanti, in cui credo che potremmo fare un mix più regolare".

"Nel 2025 avremo tutto ciò di cui abbiamo bisogno: piloti, persone, risorse, galleria del vento e simulatore. Non c'è motivo per cui, sulla carta, non dovremmo essere in grado di sfidare regolarmente le prime posizioni entro il 2025. Questa è certamente la nostra ambizione".

Lettore video

Altri video