F1 News

Wolff difende la Mercedes: Nessuno può dirlo.

Wolff difende la Mercedes: "Nessuno può dirlo".

25 gennaio - 10:25 Ultimo aggiornamento: 11:25
0 Commenti

GPblog.com

Toto Wolff si prepara alla nuova stagione di Formula 1 con fiducia. Anche se lo scorso anno la Mercedes non è andata oltre il terzo posto tra i costruttori, il team principal ritiene che la formazione tedesca possa competere per il titolo anche nella nuova stagione.

Le fasi finali della scorsa stagione fanno ben sperare in questo senso. La Mercedes è riuscita a lottare con la Ferrari nelle ultime gare e ha persino ottenuto una vittoria nel Gran Premio del Brasile. Secondo Wolff, questo dimostra che la sua squadra è tornata sulla strada giusta.

"La vittoria è stata sicuramente importante per confermare il nostro sviluppo", ha dichiarato Wolff in una conversazione con Auto, Motor und Sport. "Crediamo che prima dell'estate abbiamo capito dove le cose sono andate male. Non è una cosa che si può cambiare da un giorno all'altro. Servono molti mesi di preparazione".

"Vincendo, potremmo anche spuntare questo punto della nostra lista. Nessuno può dire che la Mercedes non abbia vinto una gara nel 2022. E non solo abbiamo vinto, ma abbiamo anche vinto la gara sprint e siamo arrivati primi e secondi nel GP. Non è stato un caso quel weekend".

Wolff sperava in qualcosa di più

Wolff ha sottolineato che la Mercedes è in grado di vincere altri weekend di gara nell'autunno del 2022, ma le manca la fortuna. Inoltre, secondo Wolff, la scuderia ha fatto alcune scelte sbagliate che hanno portato alla vittoria in Brasile.

Lettore video

Altri video