General

Chadwick non rinuncia al sogno della F1: Il rapporto con la Williams è molto importante.

Chadwick non rinuncia al sogno della F1: "Il rapporto con la Williams è molto importante".

24 gennaio - 08:10 Ultimo aggiornamento: 10:35
0 Commenti

GPblog.com

Jamie Chadwick ha lasciato la W Series per il campionato statunitense Indy NXT, ma la pilota donna sta ancora pensando alla Formula 1. Parlando con Feeder Series Chadwick parla dei suoi piani per il 2023.

La Williams ha recentemente annunciato che Chadwick continuerà a far parte della Driver Academy. La pilota britannica è da tempo attiva nel simulatore del team di Formula 1 e continuerà a ricoprire questo ruolo anche nel 2023. Chadwick ha dominato la W Series, un campionato per sole donne, per diversi anni. Tuttavia, una possibilità in Formula 2 o 3 non si è concretizzata. La prossima stagione prenderà una direzione diversa: la Indy NXT (precedentemente nota come Indy Lights). Sarà supportata da Williams e DHL Americas.

Chadwick non rinuncia al sogno della F1

Anche se la Chadwick sta per partire per gli Stati Uniti, non rinuncia al suo sogno di Formula 1, soprattutto ora che ha prolungato la sua collaborazione con la Williams. "La F1 è sicuramente ancora presente e sto mantenendo il rapporto con la Williams anche quest'anno. È un rapporto a lungo termine che ho avuto e che apprezzo molto".

"Non vedo le cose in bianco e nero, perché c'è la IndyCar in America e c'è la F1 in Europa. Vedo sicuramente la possibilità di un crossover - per tutti i piloti in realtà, anche in IndyCar. Mi piacerebbe vedere l'opportunità per quei piloti di passare alla Formula 1 e potenzialmente anche viceversa".

Al momento, la Chadwick si concentrerà sulla Indy NXT, ma in futuro vorrebbe correre anche in IndyCar e in F1 se si presentasse l'occasione. "Ma c'è ancora molto da fare prima di poterne parlare", afferma.

Lettore video

Altri video