Racepictures.com

F1 News

Leclerc vorrebbe tornare all'era dei motori V10

Leclerc vorrebbe tornare all'era dei motori V10

23-09-2022 17:23 Ultimo aggiornamento: 23-09-2022 17:23
0 Commenti

GPblog.com

Charles Leclerc è attivo in Formula 1 dal 2018, ma ha le idee chiare su cosa cambierebbe in Formula 1 se potesse fare a modo suo. Ad esempio, il monegasco è molto critico nei confronti dei motori dell'era attuale e auspica un ritorno ai motori V10.

Nonostante sia attivo in F1 da soli quattro anni, Leclerc ha un bel curriculum. Nel 2016, oltre alle sue attività in GP3, Leclerc è diventato un pilota di sviluppo del team Ferrari di Formula 1, dove è anche inserito nella Ferrari Driver Academy, il programma di formazione del team. Nel 2018 ha fatto il suo debutto in Formula 1 con la Sauber. Nel 2019, Leclerc è passato alla scuderia Ferrari, sostituendo Kimi Räikkönen, che a sua volta ha sostituito Leclerc alla Sauber.

Un suono pazzesco

Con tutta la sua esperienza, il pilota della Ferrari ha un'opinione chiara sui motori utilizzati nell'era attuale. Leclerc è stato ospite del podcast Muschio Selvaggio dove, tra le altre cose, gli è stato chiesto cosa cambierebbe della Formula 1 se potesse decidere lui stesso."Il motore. Abbiamo guidato un V10 per divertimento e il suono era pazzesco. Rispetto alle auto di oggi, il suono è diverso. Ma nel mondo in cui viviamo bisogna fare attenzione alle emissioni e la direzione si sta spostando sempre più verso un mondo ibrido."

Lettore video

Altri video