Racepictures

General

Button su Spa: Mantenere F1 emozionante correndo sui migliori circuiti.

Button su Spa: "Mantenere F1 emozionante correndo sui migliori circuiti".

14 agosto - 17:00 Ultimo aggiornamento: 14 agosto - 17:00
0 Commenti

GPblog.com

L'ex pilota di Formula 1 Jenson Button preferirebbe vedere i circuiti classici nel calendario della F1 piuttosto che i circuiti cittadini. Il britannico ha dichiarato nel Podcast WTF1 che sarebbe "molto arrabbiato" se Spa-Francorchamps venisse eliminata dal calendario. Ha detto che è uno dei migliori circuiti del mondo e che i piloti amano correre lì.

Liberty Media, il proprietario della classe regina delle corse automobilistiche, vuole portare la Formula 1 in nuovi luoghi grazie all'aumento della sua popolarità. Miami, ad esempio, è entrata in calendario quest'anno, Las Vegas ospiterà una gara in notturna nel 2023 e anche il Qatar tornerà nel calendario delle corse in quell'anno, ma di conseguenza altre gare dovranno essere sostituite e scomparire.

Il contratto di Spa scade

Spa-Francorchamps sarebbe in pole position per scomparire. L'attuale contratto tra il GP del Belgio e la Formula 1 scade alla fine di questa stagione e si vocifera che altre gare potrebbero essere sostituite. L'unica possibilità che il GP del Belgio sia ancora in calendario l'anno prossimo è che non venga dato il via libera al GP del Sudafrica.

Button, che ha vinto il campionato del mondo nel 2009, ha ammesso che sarebbe molto dispiaciuto se Spa-Francorchamps non facesse più parte del calendario. L'ex pilota ha vinto la gara nel 2012 e ha avvertito che anche gli attuali piloti potrebbero essere contrariati se la pista venisse eliminata dal calendario. "Se Spa non ci sarà, sarò molto arrabbiato", ha detto Button. "Monaco è una gara difficile perché ci sono molte cose in ballo dietro le quinte."

Mantenere la F1 emozionante

L'analista di Sky Sports ha continuato:"Ma se si toglie Spa, è per altri motivi, non perché non sia un buon circuito". Ha aggiunto che è uno dei migliori al mondo, le gare sono incredibili, i piloti lo amano e i team amano andarci. "Dobbiamo stare un po' attenti. Sappiamo che la Formula 1 è intrattenimento e un certo programma televisivo [Drive to Survive su Netflix] l'ha resa molto famosa in America, il che è ottimo per questo sport. Ma dobbiamo assicurarci di mantenere la F1 emozionante e correre su circuiti che offrono grandi gare, perché vedrai piloti felici"."

Lettore video

Altri video