Red Bull Content Pool

General

Il personal trainer non conosceva Verstappen prima del loro incontro

Il personal trainer non conosceva Verstappen prima del loro incontro

6 agosto - 10:30 Ultimo aggiornamento: 16:47
0 Commenti

GPblog.com

Bradley Scanes, il personal trainer di Max Verstappen, ha parlato nel podcast di YouTube PitStop a proposito della sua collaborazione con l'olandese. L'inglese racconta come ha conosciuto Verstappen.

Per molto tempo, Verstappen ha avuto come allenatore Jake Aliker. Quando Aliker ha annunciato le sue dimissioni, è toccato a Verstappen cercare un nuovo personal trainer. Dal 2019 è Scanes ad assicurarsi che Max Verstappen sia al top della forma ogni weekend di gara. I piloti di Formula 1 devono seguire un rigido programma sportivo e alimentare per mantenersi in forma e sopportare le forti forze G. A tal fine, quasi tutti gli automobilisti hanno il proprio personal trainer.

Scanes ha iniziato come fisioterapista a Londra ed è diventato responsabile della squadra olimpica britannica di ginnastica e ha avuto la fortuna di conoscere alcune persone del paddock della F1. Alla fine Verstappen è arrivato a Scanes. Quest'ultimo ha incontrato Max e la sua famiglia a Barcellona.

"Ho cercato su Google"

Un dettaglio divertente: Scanes non conosceva la Formula 1 e ha dovuto capire esattamente con chi avrebbe lavorato:"Ho cercato su Google chi fosse Max Verstappen all'aeroporto prima di incontrarlo". Dopo una serie di colloqui in cui si è parlato, tra l'altro, della vittoria di un campionato del mondo, l'olandese ha scelto di lavorare con il britannico.

Lettore video

Altri video